Chi Sono

By Gianpiero Padalino

Gianpiero_2017

Gianpiero Padalino, nato a Catania il 20 Maggio 1980.

ISTRUZIONE

Dott.re in Comunicazione, Media e Pubblicità – Scienze della comunicazione presso l’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO: preparazione nella comunicazione attraverso i canali mediatici di riferimento, fondata sull’utilizzo delle tecnologie multimediali e di interazione. Lo studio del cinema, del teatro, della musica, della televisione e della pubblicità, nei contesti storici, estetici, giuridici, linguistici e semiotici di riferimento, veicolato attraverso una prospettiva inserita in un quadro socio-economico contemporaneo e collegato con lo scenario dei new media affermatisi con l’avvento della rivoluzione digitale.​​

Attestato partecipazione Corso biennale in Linguaggi e Tecnologie Multimediali presso Centro Elis Di Roma: Il corso è stato promosso dall’Associazione Centro Elis e dal Consel (Consorzio Elis per la Formazione Professionale Superiore) in collaborazione con Telecom Italia, e con la partecipazione di Ericsson, RAI, Saritel, Telesof, Stream, HP e Fissile. Area di studio: Linguaggi e servizi​ multimediali, basi d’informatica e ambienti di sviluppo software, creazione audiovisivi e multimediale.

Diploma di Perito industriale Capotecnico in Elettronica e Telecomunicazioni presso l’I.T.I.S Archimede di Catania


ESPERIENZE PROFESSIONALI

1 Giugno 2015 Program Manager in Multimedia&Entertainment dept. in Telecom Italia presso Telecom Italia Spa
Coordino i Project Manager dei progetti e i servizi di mia responsabilità. Definizione delle strategie di business aziendali sia in termini di gestione del ciclo di vita dei prodotti e dei servizi forniti. Analisi di mercato, revisioni e tendenze periodiche in termini di posizionamento del prodotto/servizio sul mercato, le indagini sugli utenti e l’esame dei dati finanziari.
Predisposizione e stesura di Business Plan, gestione del budget e di risorse.

3 Marzo 2006 – 31 Maggio 2015 Project Managers in Technology Department presso Telecom Italia Spa
Project Manager/Requirement Engineer nell’Ingegneria VAS di Telecom Italia

1 Febbraio 2001 – 2 Febbraio 2006 Requirement Analyst servizi VAS presso TIM spa (Roma)
Analisi dei requisiti e dei costi con cliente interno, stesura delle analisi di fattibilità, proposte tecniche e specifiche funzionali in collaborazione con fornitori esterni nell’ambito dei Servizi a Valore Aggiunto.Coordinamento di risorse interne/esterne dedicate allo sviluppo di prodotti software ed interazione con i Solutions Center per le relative attività di collaudo e produzione.Gestione di progetti nazionali e internazionali (TIMBrasil) in ambito TELCO.

1 Luglio 2000 – 30 Gennaio 2001 Specialista di informatica presso Athena 2000 – Gruppo Fininvest (Milano)
Sviluppo applicazioni multimediali per Mediaset.
Figura professionale: Sviluppatore Junior.​

1 Marzo 2000 – 30 Marzo 2000 Stage Presso Jeel – Junior Enterprise Elis (Milano)
Stage presso la Hewlett Packard Italiana S.p.A. (attraverso la Jeel – Junior Enterprise Elis), all’interno dell’IT-RESOURSE CENTER – Portale verticale HP per gli IT professionale – Figura professionale: Sviluppatore Junior.​​

1 Luglio 1999 – 31 Luglio 1999 Stage Presso Telecom Italia Spa (Roma)
Competence Center – sviluppo di pagine web per la intranet aziendale e il sito di telecom italia. Figura professionale: Sviluppatore Junior.​


Competenze comunicative

Attitudine alle pubbliche relazioni, senso di responsabilità, attitudine a far fronte a delle situazioni difficili;

  • Capacità di costruire e mantenere rapporti interpersonali.
  • Comunicazione efficace e capacità di persuasione.
  • Capacità di coordinare risorse e progetti anche sotto pressione.
  • Capacità di comunicare in modo chiaro e preciso, sia verso i clienti che verso il gruppo di lavoro.

Competenze organizzative e gestionali

Leadership (attualmente coordino un gruppo di 18 persone), senso dell’organizzazione (complessità aziendale), buona attitudine alla gestione di progetti e di gruppi.
Capacità di lavorare in situazioni di stress, legate sopratutto alle stringenti pianificazioni per i rilasci di nuove funzionalità rispetto al time to market.​
Capacità di lavorare in ambienti di lavoro complessi per dimensione e dinamiche relazionali. So impostare un’efficace relazione con i soggetti interni all’organizzazione, ma anche con i soggetti esterni quali: fornitori, enti istituzionali.
Gestione dei rischi e Problem solving: capacità di prevedere eventuali rischi per lo sviluppo del progetto e di riuscire a gestirli.
Coordinamento: coordinare le risorse umane coinvolte nel progetto facendo in modo che i diversi task vengano svolti garantendo qualità del risultato e rispetto dei tempi.


Competenze professionali

Leadership di progetto, pianificazione, organizzazione, gestione risorse e team. Decision maker. Problem e Performance management. Gestione del cambiamento interno. Negoziazione e fidelizzazione del cliente e/o referente. Definizione requisiti e sviluppo road map.
Gestione dei rapporti con fornitori, clienti e predisposizione di gare d’appalto in ambito Telco.
Diritto amministrativo: studio e analisi di normative che regola particolari settori della pubblica amministrazione.
Sociologie del territorio: definire i problemi territoriali emergenti, formulare ipotesi e percorsi metodologici per la loro analisi, sulla base delle elaborazioni teoriche e delle esperienze di ricerca compiute dalle scienze sociali.​


VOLONTARIO PROTEZIONE CIVILE

Livello ASSISTENTE con mansioni di supporto alla popolazione e agli interventi dei soccorritori (formazione 32 ore + 10 turni di pratica).

– Operatore di Protezione civile dal 2017.
– Attestato idoneità tecnica per addetto antincendio rischio elevato
– BLS adulto; BLS pediatrico; BLSD adulto; BLSD pediatrico